Giugno 23, 2024

Cinque le vetture schierate da Rally Sport Evolution per il prossimo weekend, tre in direzione Trentino e due verso il Piemonte.

Ranica (BG), 10 Giugno 2024 – Due le classiche in dirittura d’arrivo per il fine settimana, una in Trentino e l’altra in Piemonte, con Rally Sport Evolution pronta ad affrontare la doppia sfida.

Tra Venerdì 14 e Sabato 15 Giugno il Rally San Martino di Castrozza avrà l’onore e l’onere di riaccendere la battaglia per il Trofeo Italiano Rally, per la Coppa Rally ACI Sport di zona quattro e per la lunga lista di serie che, annesse alle prime due, aumenteranno lo spettacolo.

Saranno tre le vetture schierate da Rally Sport Evolution, ad iniziare da un gradito ritorno in Italia, quello di un Eytan Halfon che non si vedeva sul suolo tricolore dal Bassano del 2023.

Il pilota turco, protagonista quest’anno di ottimi risultati nella sua terra d’origine, tornerà al volante della Peugeot 208 Rally4 del team di Ranica, in coppia con Faith Burak Akcay.

Ad unirsi alla compagnia sarà Michele Spagnoli che, affiancato da Giancarla Guzzi, esordirà sulla Peugeot 208 R2 bergamasca per la sua prima apparizione della stagione 2024 con l’intento di diventare protagonista nel proprio raggruppamento del Michelin Trofeo Italia.

Un affezionato al San Martino di Castrozza con alcuni importanti risultati all’attivo, vedi le vittorie di classe ottenute nel 2020 tra le millesei del produzione e nel 2022 in classe R3.

A completare il terzetto, all’ombra delle Pale di San Martino, ci penserà Alberto Mario Pirola, alla terza presenza stagionale sulla Renault Clio Rally5 che condividerà con Ludmilla Nania.

Da una Coppa Rally ACI Sport all’altra, spostandosi verso il Piemonte e la prima zona con un binomio composto da due piloti che si affacceranno al personale inizio di stagione 2024.

In scena il Rally Valli Ossolane, in programma tra Sabato 15 e Domenica 16 Giugno, che vedrà presentarsi in pedana Davide Nicolazzi, alle note Gianni Ianni, su una Peugeot 208 R2 con la quale punterà a migliorare la settima piazza centrata qui lo scorso anno tra le ex R2B.

Stessa vettura, la Peugeot 208 R2, anche per Alessio Cannavale, in coppia con Giulia Muffatti, già visto in azione su queste strade nella penultima edizione, chiusa in sedicesima piazza.

Il fine settimana ci presenta due appuntamenti classici del panorama nazionale” – racconta Claudio Albini (titolare Rally Sport Evolution) – “perchè, pur con titolazioni diverse, il San Martino di Castrozza ed il Valli Ossolane hanno scritto pagine importanti della storia del nostro rallysmo. Avremo cinque vetture in campo, suddivise in due contesti differenti, quindi saremo chiamati ad un duplice sforzo ma siamo pronti, come sempre, a dare il meglio di noi stessi.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *