Giugno 23, 2024

Terza forza, tra gli Over 55, nel Trofeo Italiano Rally il pilota di Bassano del Grappa ritrova un San Martino di Castrozza a lui molto caro.

Bassano del Grappa (VI), 10 Giugno 2024 – Pur essendo di Bassano del Grappa il Rally San Martino di Castrozza è da sempre considerato un appuntamento di casa per Vittorio Ceccato.

Il pilota vicentino, neo acquisto di New Turbomark Rally Team, è desideroso di tornare a competere sulle strade del trentino, fattore campo importante per la rincorsa ad un Trofeo Italiano Rally che, dopo i primi tre round, lo vede in terza piazza nella classifica Over 55.

Posso considerare San Martino di Castrozza come una seconda casa” – racconta Ceccato – “anche perchè posso dire di essere un abitante acquisito da queste splendide zone. Questo è uno degli eventi più importanti che abbiamo in tutto il Triveneto, ricco di storia e di tradizione. Arriviamo da un buon Salento che, grazie al coefficiente maggiorato, ci ha permesso di portare a casa punti importanti per il TIR. Ora siamo terzi tra gli Over 55, non troppo lontani dal secondo, e vogliamo continuare sullo stesso trend positivo che ci ha visti in azione in Puglia.”

Continua il turnover sul sedile di destra della Skoda Fabia Rally2 Evo di P.A. Racing con il ritorno di Rudy Tessaro, navigatore designato per le trasferte nel nord Italia, che sostituirà Emanuele Dinelli per il quarto atto di un TIR che giungerà qui al suo giro di boa.

Il lavoro che stiamo svolgendo con P.A. Racing sta dando i suoi frutti” – aggiunge Ceccato – “e sarà un piacere ritrovare al mio fianco il mio storico navigatore, Rudy Tessaro, con il quale abbiamo pianificato di condividere il sedile di destra assieme ad Emanuele Dinelli. Sono due punti di riferimento fondamentali per me. La stagione è ancora lunga, tanta la strada da fare.”

In un San Martino di Castrozza che riunirà la famiglia Ceccato, in arrivo anche il figlio Giovanni per una trasferta extra International Rally Cup, il bassanese, sempre supportato da Jteam, dovrà fare i conti anche con i protagonisti della Coppa Rally ACI Sport di zona quattro.

Due le giornate di cara, ripercorrendo la stessa ossatura della precedente edizione con l’aperitivo del Venerdì sera, 14 Giugno, affidato alla “San Martino Cittadina” (2,97 km).

La sfida vera e propria andrà in scena il giorno seguente, Sabato 15 Giugno, sul doppio passaggio di “Gobbera” (10,74 km), “Val Malene” (18,10 km) e “Manghen” (17,97 km).

Sarà sicuramente particolare pensare di correre la stessa gara di mio figlio Giovanni” – conclude Ceccato – “tra l’altro quella che, lo scorso anno, lo ha visto al debutto assoluto nei rally. Conosciamo bene le prove che andremo ad affrontare e credo che la discesa del Manghen sarà la più insidiosa. Non sarà da prendere alla leggera nemmeno il toboga cittadino di Venerdì sera. Grazie al presidente Zagami, patron di New Turbomark Rally Team, ed a Jteam, nella persona di Jack Battaglia. Grazie al team P.A. Racing ed un augurio a tutti i concorrenti in gara, sperando sia un bello spettacolo per tutti con un meteo piacevole.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *