Category: Articoli (page 1 of 955)

L’ERREFFE RALLY TEAM PRESENTE AL VAR, A SCHIO ED AL VALLE IMAGNA

Castelnuovo Scrivia (Al) – Proseguono fitti gli impegni dell’Erreffe Rally Team; durante il fine settimana alle porte la squadra corse di Agostino Roda schiera infatti le proprie vetture in tre appuntamenti differenti e tutti di prestigio.

Sulle strade francesi del celebre Rally du Var sarà al via Christopher Monge insieme a Nicolas Pytuvi su Renault Clio S1600: per loro gli organizzatori hanno individuato il numero 100.

Anche sugli asfalti nostrani si preannuncia bagarre: al 30° Rally Città di Schio Alessandro Furci e Michele Ferrara guideranno il gruppo delle S1600 a bordo di una Renault Clio che partirà con il numero 22.

Alla prima edizione del Valle Imagna invece, Andrea Spataro, fresco dell’esperienza del Monza Wrc, farà il suo debutto con la VW Polo R5 insieme alla compagna Alessia Muffolini (#2). Sempre in R5 il mantovano Alessandro Zorzi ed il bresciano Manuel Fenoli disputeranno la corsa orobica con una Skoda Fabia Evo, stessa tipologia di vettura a disposizione di Ettore Catterina e Daniele Michi. Skoda Fabia R5 pure per Mauro Galizioli che farà coppia con Giuseppe “Pedro” Peli, collaboratore di Aci Brescia per il Rally 1000 Miglia.

In classe S1600, su Renault Clio, spazio al giovane Igor Iani, rivelazione ossolana del Trofeo Suzuki: insieme al fidato Nicola Puliani è uno dei rookies più interessanti a livello nazionale.

Tutte le vetture equipaggiate con pneumatici Pirelli e mostreranno i loghi di Zinox Laser

RALLY SPORT EVOLUTION ANCORA IN CORSA SULLE STRADE AMICHE

Dopo l’Aci Rally Monza del WRC la squadra di Ranica si presenta al via del Valle Imagna

Ranica (BG) – È una settimana intensa ma dal profumo particolare quella che sta vivendo la Rally Sport Evolution.

Dopo l’appuntamento mondiale dell’Aci Rally Monza dove le prove speciali bergamasche l’hanno fatta da padrona, anche nel fine settimana alle porte la squadra di Claudio Albini calpesterà asfalti amici con il 1° Rally Valle Imagna.

Nella gara iridata dello scorso weekend gli alfieri della RSE hanno provato sulla loro pelle la durezza e la difficoltà di una gara del Wrc. I locali Giacomo Perego e Claudio Licini hanno portato al traguardo la Peugeot 208 Rally4 in quinta posizione di categoria; buona, tutto sommato, la loro performance che ha però pagato pegno per del tempo perso a causa di una rotoballa di chicane trovata in mezzo alla strada durante una prova speciale.

Roberto Bonizzardi invece, insieme a Giovanni Frigerio, hanno dovuto ricorrere alla formula del rientro a seguito di una toccata già nel corso della prima prova; la loro Ford Fiesta ha comunque concluso undicesima di categoria.

Ritiro, invece, per il greco Pavlidis che ha dapprima urtato una pietra danneggiando il semiasse e le sospensioni mentre in seguito ha dovuto alzare bandiera bianca dopo l’urto contro una barriera di rallentamento.

Ora però i motori sono nuovamente pronti a rombare.

L’orobico Remo Tomio gareggerà insieme al selvinese Francesco Cuter su una Peugeot Rally4 iscritta alla classe R2C ed anche lo svizzero Lorenzo Albertolli utilizzerà una Peugeot 208 Rally4 con Chiara Corso alle note mentre il giovane figlio d’arte Matteo Brignoli, su medesima vettura, sarà affiancato da Davide Bozzo. Sempre su Peugeot 208 ma R2B, Mario Coter e Francesca Cassera cercheranno di primeggiare in classe trovandosi a lottare contro Matteo Ghirardi che torna sulla Ford Fiesta Rally4 insieme al bresciano Walter Pasini. Infine, in classe N3, Lorenzo Schiavetti e Bruno Rotondaro, affronteranno la gara su una Renault Clio Rs.

SCUDERIA MOTORSPORT SCORRANO – BILANCIO INTERESSANTE AL 7° TROFEO “SELVA DI FASANO”

Tre i piloti della Scuderia Motorsport Scorrano che lo scorso weekend hanno partecipato al 7° Trofeo “Selva di Fasano”, valevole per il Trofeo Italia Slalom Sud e per la Coppa di Zona 4. In una sorprendente giornata di sole, sui 2520 metri del tracciato che da Canale di Pirro sale fino alla Selva, Emanuele Losito di Torchiarolo (Brindisi) su Peugeot 106 16v classe Rs 1.6 Plus, preparata dal team Figliolia di Salerno, ha conquistato il primo posto di classe e il primo posto di Gruppo ottenendo una buona prestazione assoluta al debutto con questa vettura aggiornata. Enzo Polimeno di Cutrofiano (Lecce) a bordo della sua Fiat Cinquecento classe S3 ha vinto la propria classe. Nonostante abbia accumulato delle penalità nella prima manche, nelle successive il pilota salentino ha conquistato la classe. L’altro pilota è Damiano Negro di Supersano (Lecce), a bordo del piccolo ma potente Kart Cross, classe VST 600. Pur avendo mostrato punte velocistiche interessanti, alla fine ha pagato per inesperienza con diverse penalità che lo hanno portato in terza posizione di classe. Rimane un interessante debutto negli slalom. Prossimo appuntamento per i piloti della Scuderia Motorsport Scorrano sarà il Campionato italiano di Formula Challenge, che si svolgerà domenica 28 novembre sulla Pista Fanelli di Torricella (Taranto).

Scorrano, 25 novembre 2021

L’Ufficio Stampa

Nella foto la Peugeot 106 s16 di Emanuele Losito (foto Giuseppe Panesi, utilizzo free, gradita citazione)

BB COMPETITION AL RALLY DI CHIUSDINO: LUCI ED OMBRE PER LA SCUDERIA SPEZZINA

La scuderia spezzina si congeda dalle strade senesi con la seconda posizione di classe N3 conquistata da Efisio Gamba e dall’undicesima posizione assoluta da parte di Carlo Alberto Senigagliesi, terzo nel confronto Renault Rally Event dedicato alle vetture S1600.

La Spezia,

24 novembre 2021

È un weekend dalle tonalità contrastanti, quello archiviato da BB Competition. La scuderia spezzina, impegnata sulle strade del Rally di Chiusdino – in provincia di Siena – si è congedata dall’appuntamento accompagnando sulla pedana d’arrivo i suoi due equipaggi portacolori, entrambi partecipi di una prestazione volta alla spettacolarità, elemento sul quale si è basato l’evento che ha interessato le strade che, in passato, hanno testimoniato il passaggio degli esponenti del rallismo mondiale.

Undicesima posizione assoluta e terza piazza nel “Renault Rally Event” dedicato alle vetture S1600 della Regie per Carlo Alberto Senigagliesi, affiancato da Marco Lupi sulla Renault Clio S1600. Una partecipazione “last minute”, quella del pilota di Pomarance, coinvolto in un evento che lo ha visto tornare al volante di una vettura a due ruote motrici pagando in termini prestazionali un debito di feeling con la vettura.

Secondo gradino del podio di classe N3 per Efisio Gamba. Il driver elbano, affiancato da Maurizio Olla sulla Renault Clio RS, si è reso protagonista di una condotta portata avanti senza timori reverenziali che lo ha visto concludere in terza posizione di Gruppo N. Un confronto acceso e rivolto al vertice della categoria, quello che ha coinvolto Efisio Gamba, in lotta fino alle ultime fasi di gara per le posizioni più ambite dedicate agli esemplari derivati dalla serie.

Nella foto (free copyright Amicorally): Carlo Alberto Senigagliesi in gara.


Gabriele Michi
Iscrizione Ordine Nazionale dei Giornalisti n° 154777
Ufficio Stampa
tel: 329/3318710
Partita Iva: 01973550476

Si avvicina il Prealpi Master Show e continua la campagna green di Raceday e organizzatori.

Il Gigi Galli Winter Camp

per i vincitori Under 25 del Challenge Raceday.

Milano, 27 novembre 2021 – Si sta avvicinando la grande festa del Prealpi Master Show, seconda gara del Challenge Raceday Rally Terra 2021-2022.

Come di consueto la gara sta facendo il pieno di iscritti, tra i quali molti piloti Raceday.

La gara in breve:

Nella giornata di Sabato 11 dicembre si concluderà la distribuzione della documentazione di gara (che inizierà il venerdì 10), le verifiche tecniche e sportive, le ricognizioni del percorso e lo Shakedown.

La prova di domenica 12 dicembre, PS “Master Show”, sarà lunga 8,5 km e il primo passaggio partirà alle ore 8.00: la gara prevede 34 km di prove speciali per una lunghezza totale di 100,82 km. Verrà profondamente rinnovato il tratto finale della prova speciale, in gran parte diverso dalla conformazione 2019. Partenza e arrivo come da tradizione: la prima avrà luogo dall’uscita del parco assistenza, il secondo è previsto davanti al municipio di Sernaglia. Le premiazioni non si terranno più in sala consiliare al termine della manifestazione, ma direttamente sul palco d’arrivo.

Anche quest’anno il Motoring Club metterà in palio alcuni premi speciali. I più veloci nello shakedown del sabato riceveranno il Memorial dedicato a Gianfranco e Maurizio Casagrande: ci sarà un premio per il primo fra le trazioni integrale e uno per la più veloce due ruote motrici. C’è una novità, ovvero il premio dedicato ad Angelo “Secondo” De Luca, cofondatore del Motoring scomparso in aprile all’età di 71 anni: il trofeo sarà assegnato a chi vincerà la prima prova speciale. Il primo navigatore classificato che avrà staccato la licenza con Aci Treviso riceverà il trofeo dedicato a Gianfranco Colferai. Resta il Trofeo Bettega, appannaggio del più veloce equipaggio Under 25. Infine non manca il cucchiaio di legno, offerto da Bordin Equipment e assegnato all’ultimo equipaggio classificato.

L’iniziativa green:

Continua l’iniziativa proposta da Raceday e supportata da ACI Sport e da tutti gli organizzatori, di piantare ad ogni gara del Challenge, alcuni alberi.

Il Motoring Club sta facendo piantare dall’amministrazione comunale alcune piante Carpino, alte circa 2,5 metri. Sabato 11 dicembre alle ore 10.30 vicino al Parco Assistenza nella zona industriale di Soligo, ci sarà una breve cerimonia con la messa a dimora di una pianta, alla quale parteciperanno il Sindaco di Farra di Soligo, il pilota Raceday Alessandro Bettega e altre autorità delle amministrazioni locali.

Il Gigi Galli Winter Camp:

Finalmente è arrivato, dopo un lungo e forzato periodo di pausa, il Gigi Galli Winter Camp che si terrà a Livigno il 22 e 23 dicembre a Livigno per i vincitori della classifica Under 25, che potranno passare due giorni a guidare su neve e ghiaccio con i preziosi consigli di Gigi Galli.

Come sempre importante l’appoggio al Challenge di Pirelli, OMP e Dosso5.

Ufficio Stampa – Alessandra de Bianchi

Foto allegata RaceEmotion: Alessandro Bettega, terzo assoluto e primo tra i piloti Raceday al Prealpi Master Show 2019.

Sul sito www.raceday.it tutte le informazioni, il calendario aggiornato il Regolamento e le classifiche complete.

Contatti Media: Alessandra de Bianchi – adebianchi@tiscali.it

Contatti Segreteria: Elena e Sara (+39 0432 603138 / 347 1235232) segreteria@raceday.it

Older posts

© 2021 RallyRace.it

Theme by Anders NorenUp ↑