Category: Articoli (page 1 of 830)

RACEDAY nuova data per il Rally Val d’Orcia

Si avvicina la decima edizione del Rally della Val d’Orcia.

Terzo appuntamento stagionale del

Challenge Raceday Rally Terra 2018/2019.

Le iscrizioni sono aperte sia alla gara che al Challenge.

Milano, 11 gennaio 2019

Dopo il brioso Prealpi Master Show conclusosi sul filo di lana con la vittoria di Marchioro-Marchetti con solo 4.2 secondi su Trentin – De Marco, seguiti dal trentino Merli, navigato da Tomasi, tutti su Skoda Fabia R5, il Challenge Raceday Rally Terra si sposta in toscana.

Dopo lo spostamento di data che ha portato il Rally della Val d’Orcia a febbraio (9-10 febbraio), la preparazione della gara continua assidua.

Le iscrizioni si sono aperte e ci si potrà continuare a iscrivere anche al Challenge Raceday Rally Terra, di cui la gara Toscana è il terzo appuntamento su cinque totali.

Ecco come vede questa gara Alberto Pirelli, Promotore del Challenge: “La gara del Val d’ Orcia si ripropone col vestito invernale. La si corse diversi anni in febbraio: alcuni furono asciutti altri innevati, ma qualunque sarà il meteo, garantisco tantissimo divertimento su queste due stupende PS. La gara mantiene il regolamento Federale del 2018, quindi le normative 2019 non ci riguardano.

Correranno le WRC, come sempre e le produzione oltre alle classi A e N . Abbiamo corso due delle cinque gare del Campionato, le classifiche sono molto aperte, e dato che una delle cinque gare verrà scartata per le classifiche di fine campionato, chi non si è ancora iscritto ha tutte le possibilità di farlo e di ben figurare! Sarà anche la gara con l’ assegnazione del titolo Under 25, che prevede il premio “Gigi Galli ice camp”, un fine settimana con Gigi Galli a perfezionarsi e divertirsi sul ghiaccio della pista di Bormioli a Livigno. Sarà la prima gara organizzata da Radicofani Motorsport, ragazzi bravi, entusiasti e competenti. Dimostriamo loro che tutto questo è apprezzato correndo le PS di Radicofani e di San Casciano Bagni, due classiche a cui non manca nulla: la prima con salita guidata, poi veloce , discesa, saltone, tornantino in paese tra ali di tifosi…molto mossa la seconda coi suoi sali scendi continui , i tornanti, curve veloci, dossoni ciechi che ti sospendono per tantissimi metri. Una gioia .

Non solo ma per la prima volta si potranno iscrivere le storiche…meglio di così. Vi aspettiamo!

Alcune informazioni sulla gara

La base logistica della gara sarà il Palazzo Comunale di Radicofani che ospiterà Direzione Gara, Segreteria, Sala Classifiche e Sala Stampa.

Sono confermate le prove speciali di Radicofani lunga Km. 12,61 e di San Casciano dei Bagni di Km. 6,48 che saranno ripetute tre volte, per un totale cronometrato di Km. 57,27 su un percorso globale di Km. 179,8, quindi un percorso compatto e concentrato che ad ogni giro di prove speciali prevede il Riordino a San Casciano dei Bagni e il classico Parco Assistenza nella Zona Industriale Val di Paglia.

Lo scorso anno vinse, per la sesta volta, il trentino Alessandro Taddei affiancato da Gaspari su una Skoda Fabia R5, seconda piazza per il duo Hoelbling-Grassi su analoga vettura, e terzo un giovanissimo Bulacia, astro nascente boliviano, su Ford Fiesta R5.

Come sempre importante l’appoggio di DHL, OMP, Pirelli, Repsol ed Enthusia e da seguire il Trofeo Peugeot Raceday.

Ufficio Stampa – Alessandra de Bianchi

Foto in allegato di RaceEmotion – Taddei-Gaspari vincitori lo scorso anno

Sul sito www.raceday.it tutte le informazioni.

Contatti Media: Alessandra de Bianchi – ufficiostampa@raceday.it

Contatti Segreteria: Elena (+39 0432 603138) segreteria@raceday.it

Susanna Mazzetti vince il “Premio ACI Lucca” femminile

I primi giorni dell’anno sono stati di gioia, per la rallista pratese,

che ha aggiunto una nuova soddisfazione ad un 2018 decisamente di spessore.

11 gennaio 2019

Susanna Mazzetti ha trovato un nuovo successo. Un nuovo successo, sempre riferito alla stagione passata, arrivato con i primi dell’anno, ancora con i motori spenti. E’ quello del “PREMIO RALLY ACI LUCCA 2018” il campionato sociale proposto dall’Automobile Club Lucca ai propri “licenziati”, giunto lo scorso anno alla tredicesima edizione.

In coincidenza con l’ultima gara stagionale prevista dal lungo calendario della serie, il Rally “Ciocchetto” andato in scena il fine settimana prima di Natale dentro la tenuta del Ciocco a Castelvecchio Pascoli, pur non partecipando alla gara, Mazzetti ha vinto il titolo femminile 2018 con 4,8 punti sulla versiliese Giulia Serafini. Un forte input al successo della rallista pratese lo hanno dato i pieni punteggi ottenuti nei rallies “Valdinievole” e “Alta Valdicecina”.

La stagione di Susanna Mazzetti, organizzata insieme al partner Luilor ed al Team Katori ha dunque chiuso il bilancio con la massima soddisfazione possibile, certamente una molla ed un stimolo importante per la programmazione di questo 2019, per il quale si sta già lavorando per costruire una partecipazione importante, soprattutto in grado di dare soddisfazioni tecniche e sportive, oltre che di immagine.

“Posso dire che è stato davvero un regalo di Natale, pur se arrivato con l’anno nuovo – commenta Mazzetti – diciamo che l’ho scartato con qualche giorno di ritardo, ma va bene lo stesso. Una grande soddisfazione, arrivata dopo un’annata, quella dell’anno scorso, lunga, con duelli spesso “alla distanza” contro avversarie di alto livello, con le quali vi è un grande rapporto di amicizia e stima. Spero quest’anno di ritrovarle tutte e di riprendere le sfide sia per la Coppa Italia che per il campionato regionale oltre che, ovviamente, per il premio ACI Lucca, un’iniziativa importante perché creata per sostenere chi corre”.

foto T. Simonelli

#Rally #SusannaMazzetti #RenaultClioWilliams #ladydriver

UFFICIO STAMPA
MGTCOMUNICAZIONE

ALESSANDRO BUGELLI

A DARIO BERTOLACCI E CHIARA LOMBARDI IL 13° PREMIO RALLY AUTOMOBILE CLUB LUCCA

L’equipaggio della Mediavalle si assicura la vittoria nel confronto promosso dall’ente automobilistico provinciale. Un’edizione da record in termini di adesioni, quella conclusa sull’asfalto del Rally Il Ciocchetto, atto finale di una programmazione che ha posto la serie al centro dell’interesse nazionale.

Lucca, 10 gennaio 2019

Sono Dario Bertolacci e Chiara Lombardi, i vincitori del 13° Rally Automobile Club Lucca. I due conduttori, equipaggio nella programmazione agonistica, si sono rispettivamente affermati nella classifica “piloti” e “navigatori” della serie promossa dall’istituzione automobilistica provinciale. Un risultato finale concretizzato sulle strade del Rally Il Ciocchetto, appuntamento che ha garantito ai neo campioni il successo nella classe N1, sui sedili della Peugeot 106 che ne ha contraddistinto le qualità durante la stagione sportiva.

Una leadership, quella del pilota di Borgo a Mozzano, garantita da prestazioni di spessore nelle sette occasioni valevoli ai fini della classifica assoluta.

Per Chiara Lombardi, oltre alla vittoria assoluta nel confronto riservato ai navigatori, la soddisfazione di aver conquistato il primato sia tra i copiloti Under 25 che nel confronto dedicato alle “ladies” del sedile destro.

Alle spalle di Dario Bertolacci, nella classifica “piloti”, si è elevato Augusto Favero. Una seconda posizione concretizzata al volante della Peugeot 106 di classe N1 – categoria che ha reso protagonisti i vertici della serie – e che ha visto il pilota di Carrara regolare, con un distacco inferiore al punto, il terzo classificato Luca Pierotti. Una stagione soddisfacente, quella del pilota di Lucca, concretizzata sull’ultimo gradino del podio assoluto grazie a risultati che ne hanno contraddistinto la performance globale in ambito regionale. Una vera e propria bagarre, quella registrata nell’“attico” della classifica piloti, che ha interessato anche il campione regionale toscano 2018 Fabio Pinelli, quarto ed a solo mezzo punto di distacco dalla terza piazza. Una posizione condivisa con Michele Friz, con il giovane driver di Castelnuovo Garfagnana vincitore nella classifica Under 25 “piloti” davanti a Manuele Pardini ed Alessandro Comellini.

Le logiche legate agli scarti si sono confermate determinanti anche nell’assegnazione delle posizioni del podio dedicato ai “navigatori”, con Chiara Lombardi ad elevarsi come “primattrice” ed un lotto di pretendenti regolati da distacchi minimi. Un primato che ha visto la copilota di Castelnuovo Garfagnana, compartecipe dei risultati conquistati da Dario Bertolacci, regolare di quattro lunghezze Alessio Pellegrini. Per il copilota pistoiese, secondo di classe A0 sulle strade del Rally Il Ciocchetto, andato in scena a fine dicembre a Castelvecchio Pascoli, una seconda posizione assoluta maturata grazie a quattordici punti di vantaggio su Andrea Sarti, terzo sul podio finale.

A primeggiare nella classifica femminile riservata ai piloti è la pratese Susanna Mazzetti, protagonista di un acceso confronto con la diretta avversaria Giulia Serafini. Tra i copiloti, alle spalle di Chiara Lombardi, la seconda piazza femminile è andata a Manuela Milli mentre, nella classifica Under 25, in scia alla codriver di Castelnuovo Garfagnana si sono posizionati Andrea Sarti e Nicola Biagi. Una cornice che ha regalato visibilità al “vivaio” provinciale, grazie ad una programmazione articolata sulle più impegnative prove speciali della regione.

Grande, la soddisfazione espressa dai vertici del Premio Rally Automobile Club Lucca, al centro di tredicesima edizione contraddistinta dal record assoluto di partecipanti, oltre duecento, a conferma di un sempre più crescente appeal maturato nei confronti della kermesse. I conduttori che si sono resi protagonisti nelle classifiche del 13° Premio Rally Automobile Club Lucca verranno premiati sabato 23 febbraio, in una serata nella quale verranno svelati i dettagli della nuova edizione.

Classifiche complete su: www.rallylucca.it

Nella foto (free copyright-Simonelli): i vincitori Dario Bertolacci e Chiara Lombardi.

Premio Rally Automobile Club Lucca

www.rallylucca.it

Ufficio Stampa

Gabriele Michi
Iscrizione Ordine Nazionale dei Giornalisti n° 154777
Ufficio Stampa – mgt comunicazione

X RACE AL DEBUTTO STAGIONALE: I FRATELLI CASADEI AL VIA DELLA PRIMA “TRICOLORE” SU GHIACCIO

Con la Mitsubishi Lancer proto preparata dalla PB, i fratelli romagnoli

saranno al via della prima stagionale dell’Ice Challenge, con una Mitsubishi “proto”.

10 gennaio 2019

Sarà “in bianco”, il debutto stagionale per XRACE in questo 2019, in un mix avvincente di adrenalina, spettacolo e grande competizione. La bandiera della oramai celebre X Rossa, per mano dei fratelli Gabriele e Gianluca Casadei sarà a sventolare, questo fine settimana, a Livigno, in occasione della prova inaugurale dell’Ice Challenge, il Campionato Italiano Velocità su Ghiaccio, dove i fratelli romagnoli saranno in gara con una Mitsubishi Lancer “proto” preparata dalla PB dei fratelli Colonna.

I due Casadei corsero una sola gara su ghiaccio lo scorso anno, sempre a Livigno, e fu amore a prima vista anzi, a . . . “prima pista”, ed ecco che quest’anno tornano a far coppia con l’obiettivo di ben figurare in tutto il campionato tricolore, contro avversari di rango, molti dei quali veri e propri specialisti sui fondi ad aderenza zero.

“Dopo l’unica prova dello scorso anno a Livigno – commenta Gabriele Casadei – dove il divertimento fu ai massimi livelli, ci riproviamo con la stessa “Mitsu” che intanto è stata “rinfrescata in diversi . . . argomenti. Quest’anno con mio fratello vogliamo fare bene partiamo subito dalla prima gara, ci siamo iscritti al campionato, vogliamo fare punti, contro molti specialisti di questa serie. Sarà un grande divertimento e comunque un’ottima scuola di guida!”.

La struttura delle gare è pressoché immutata rispetto alle scorse stagioni con verifiche sportive e tecniche il sabato nella mattinata di sabato, con prove libere e qualifiche nel dopo pranzo, mentre la domenica si svolgerà il Warm-Up, la batteria di qualificazione e le tre manche di gara, cui farà seguito nell’immediato pomeriggio il Master King, la spettacolare sfida ruota contro ruota riservata ai piloti più veloci della giornata.

Foto: Casadei in azione nel 2018.

#Rally #Ice #XRaceSport #IceChallenge

UFFICIO STAMPA

Alessandro Bugelli

Hyundai Motorsport rivela il primo teaser della i20 Coupe WRC 2019

· Hyundai Motorsport parteciperà all’Autosport International show in occasione del lancio della stagione 2019 del FIA World Rally Championship (WRC)

· La Hyundai i20 Coupe WRC farà la sua prima apparizione con la nuova livrea, rivisitata per la stagione 2019

· I tre equipaggi Neuville/Gilsoul, Mikkelsen/Jæger e Sordo/del Barrio presenteranno la vettura che gareggerà sulle strade e gli sterrati di tutto il mondo

8 gennaio 2019 – Hyundai Motorsport sarà presente sabato 12 gennaio all’Autosport International show di Birmingham, nel Regno Unito, per partecipare al lancio ufficiale della stagione 2019 del FIA World Rally Championship (WRC).

A svelare la nuova livrea della Hyundai i20 Coupe WRC 2019 saranno tre equipaggi del team: Thierry Neuville / Nicolas Gilsoul, Andreas Mikkelsen / Anders Jæger-Amland e Dani Sordo / Carlos del Barrio presenteranno la vettura che gareggerà sulle strade e gli sterrati di tutto il mondo. Sébastien Loeb e Daniel Elena faranno il debutto con i colori di Hyundai Motorsport in occasione del Rally di Monte-Carlo visto il loro impegno alla Dakar 2019.

Anche il nuovo Team Director Andrea Adamo sarà presente all’Autosport International show, facendo la sua prima apparizione pubblica da quando ha assunto il suo nuovo ruolo il 2 gennaio scorso.

In allegato l’immagine teaser della nuova livrea della i20 Coupe WRC, svelata in anteprima da Hyundai Motorsport.

PIER PAOLO GRECO ANDREA CRESPI

Marketing&Communication Director Managing Director

Hyundai Motor Company Italy Hyundai Motor Company Italy

Older posts

© 2019 RallyRace.it

Theme by Anders NorenUp ↑