Author: marco (page 2 of 929)

RALLYE ELBA 2021: PROROGA ISCRIZIONI SINO AL 12 APRILE

Ottenuto il nulla osta Federale per dar modo a chi non avesse ancora deciso,

di partecipare all’evento di apertura del Campionato Italiano WRC.

Già arrivati adesioni “importanti”, che fanno pensare ad un avvio di Campionato con alto tasso adrenalinico.

Portoferraio (Isola d’Elba-Livorno) 08 aprile 2021 – E’ stato prorogato il termine ultimo per iscriversi al 54° Rallye Elba-“Trofeo Gino MINI”, riconfermato nel Campionato Italiano Rally WRC (CIWRC), del quale sarà il primo appuntamento, dal 15 al 17 aprile.

Le iscrizioni potranno infatti essere accolte sino alla mezzanotte di lunedì 12 aprile, come da proroga concessa degli organi federali, ciò per dar modo a coloro che ancora fossero indecisi sulla loro partecipazione ad un rally di sensazioni uniche, di poter procedere con l’adesione.

Sono già in diversi, coloro che hanno aderito alla sfida proposta da Aci Livorno Sport, una sfida della quale chiunque dice “valga l’intera stagione”, per quanto il suo percorso sia un tratto distintivo. Vera e propria identità dell’isola, infatti il Rallye Elba ogni raccoglie il testimonio degli anni d’oro della competizione, soprattutto delle edizioni negli anni ottanta, arrivando sino ad oggi, degna prosecuzione di una tradizione che racchiude molto della storia dei rallies a livello mondiale.

Valida pure per la Coppa Rally di VI zona, per il Trofeo Rally Toscano, entrambi a coefficiente 1,5, la gara avrà inoltre la validità per l’R Italian Trophy, per il “Logistica Uno Rally Cup by Michelin” e Michelin Zone Rally Cup.

Due giorni di gara e sei Prove Speciali sono le “portate”, certamente esclusive e . . . “prelibate” dell’evento che andrà a proporre un percorso ispirato alla tradizione, “a misura di pilota”. Un progetto, quello operato da parte di Aci Livorno Sport in concerto con l’intera comunità elbana, che sicuramente darà valore all’intero Campionato tricolore. Il disegno del tracciato ricalca l’edizione del 2020, assicurando quindi un elevato standard di impegni cronometrati, 92,600 chilometri, a fronte del totale che sarà di 314,520.

L’organizzazione, in concerto con le Autorità preposte e con le Amministrazioni locali comunica che il rally sarà “a porte chiuse”, nel rispetto delle normative in vigore in materia di contenimento della diffusione del virus SARS-Cov2. Pertanto, si invitano appassionati e potenziali interessati al rispetto delle normative, con l’accesso alle prove speciali che sarà consentito esclusivamente agli addetti ai lavori, quindi presidiato e controllato. Anche il poter accedere ai luoghi di gara (partenza/arrivo, riordinamenti e parco assistenza) sarà consentito nelle misure e nei criteri espressi dal protocollo sanitario vigente al fine di evitare assembramenti di persone.

La passata edizione della gara venne vinta dal comasco Corrado Fontana, in coppia con Arena, su una Hyundai i20 WRC. Per il pilota lariano fu il tris di allori all’Elba. Il resto del podio andò a Miele-Mometti (Citroën DS3 WRC) e Rossetti-Fenoli (Hyundai i20 R5).

FOTO MASSIMO BETTIOL

www.rallyelba.com

#RallyeElba2021 #AciLivorno #CIWRC #rally #motorsport #elba #isoladelba #italy #mare #sea #elbaisland #toscana #island #sky #travel #tuscany #italia #seaside #beach #amazing

Aci Livorno Sport ASD

Via Verdi 32 – 57126 Livorno

tel. 0039 (0) 586 898435

fax 0039 (0)586 205937

acilivornosport@acilivorno.it

FACEBOOK www.facebook.com/RallyeElba

TWITTER https://twitter.com/RallyeElba

UFFICIO STAMPA
Alessandro Bugelli
Giornalista

LEONESSA CORSE IN POMPA MAGNA VERSO IL RALLYE SANREMO

La scuderia bresciana schiera tre equipaggi per il tanto atteso rally ligure: Mazzocchi in R5, Bondioni in R2 e Fiorenti in R3.

Brescia – Il Rallye Sanremo, dopo il “giro a vuoto” del 2020, si ripresenta con tante attese. La corsa valevole per il Campionato Italiano Rally ha raccolto un altissimo numero di adesioni e tra queste vi sono anche quelle inviate dalla bresciana Leonessa Corse.

Tra i partecipanti del CIR vi è infatti il duo formato da Andrea Mazzocchi e Silvia Gallotti che al Ciocco hanno debuttato in R5 e che a Sanremo vorranno provare ad incrementare il loro bagaglio esperienziale; l’affiatato equipaggio vincitore del tricolore junior 2020, gareggerà con una Skoda Fabia R5 del team Motorsport Italia che partirà con il numero 10.

Con il 96 invece si presenterà nella Riviera dei Fiori il camuno Ilario Bondioni che dopo il Kappaò del Ciocco ha voglia di rivalsa. Insieme alla piemontese Sofia D’Ambrosio, il pilota della Leonessa Corse ripartirà con il morale alto in quanto consapevole del buon passo che aveva tenuto sulle strade toscane prima del ritiro; per lui ci sarà la Peugeot 208 R2B curata dal team di casa, il Progetto77; obiettivo dichiarato è quello di ottenere punti per il Trofeo Peugeot e per il 2Ruote Motrici del Cir.

Nella gara valevole per il Trofeo di Zona, che ricalcherà alcuni tratti di speciali del Cir ma che prenderà il nome del Rally delle Palme, il valtellinese Luca Fiorenti utilizzerà ancora la sua Renault Clio R3C dando la caccia all’R Italia Trophy; il numero di gara sarà il 320 mentre al suo fianco siederà ancora Filippo Alicervi.

Sabato intanto, si è svolto il Rally delle Colline Metallifere dove la Leonessa Corse schierava i due bresciani Guido Tosini e Corrado Scalfi: a bordo della Peugeot 208 della Vieffecorse, l’equipaggio ha completato la gara toscana in 24° posizione assoluta e quinta di classe: una buona ripartenza dopo il passo falso della Ronde del Canavese.

Addetto stampa Luca Del Vitto: info@lucadelvitto.com ; +39.339.1477880

MM MOTORSPORT E THOMAS PAPERINI IN CERCA DI CONFERME AL RALLYE SANREMO

Il team lucchese, reduce dal primato “Under 25” conquistato al Rally Il Ciocco dal suo portacolori Thomas Paperini, è pronto a confrontarsi sulle strade del secondo appuntamento del Campionato Italiano Rally Sparco, con la Skoda Fabia R5 Evo “gommata” Pirelli ancora affidata al giovane pistoiese.

Porcari (LU), 6 aprile 2021

Confermare le buone sensazioni riscontrate sulle strade del Rally Il Ciocco, valse il primato nella categoria Under 25: questo l’obiettivo posto da MM Motorsport in vista dell’impegno che interesserà la struttura sulle prove speciali del Rallye Sanremo, secondo appuntamento del Campionato Italiano Rally Sparco in programma nel fine settimana.

Il team lucchese, rappresentato sui chilometri della massima espressione nazionale della specialità da Thomas Paperini, è pronto a catalizzare energie mentali e fisiche sulla sua Skoda Fabia R5 Evo, esemplare equipaggiato con pneumatici Pirelli che vanta gli ultimi aggiornamenti tecnici messi a disposizione dalla Casa madre.

Al fianco di Thomas Paperini, nel ruolo di copilota, tornerà a sedere Simone Fruini, parte integrante di un progetto condiviso con la scuderia Art Motorsport 2.0. Per il venticinquenne pilota pistoiese, l’occasione di confrontarsi sui chilometri di un contesto esclusivo in ambito motosportivo, mai affrontato in carriera. Un avvio stagionale altamente soddisfacente, quello che ha interessato MM Motorsport e Thomas Paperini, terzi assoluti al Rally del Carnevale e settimi nell’apertura tricolore del Rally Il Ciocco. Una comunione d’intenti costruita all’insegna di un percorso di crescita già consolidato nel corso della stagione sportiva 2020, con il team di Porcari risultato decisivo nelle prime affermazioni del suo portacolori.

Il Rallye Sanremo vedrà accendere i motori delle vetture protagoniste nel pomeriggio di sabato 10 aprile, con la partenza e la disputa della Power Stage “Bajardo”. L’indomani, saranno le restanti prove speciali “San Bartolomeo”, “Colle d’Oggia”, “Vignai” e “Cesio-Carpasio” a mandare in archivio il secondo appuntamento del Tricolore 2021.

Nella foto (free copyright Martino Areniello): Thomas Paperini in gara.


Gabriele Michi
Iscrizione Ordine Nazionale dei Giornalisti n° 154777
Ufficio Stampa

GAMING RALLY CONTEST, AL RALLYE SANREMO PARTE UNA NUOVA SFIDA NEL CIR SPARCO

Il Rallye di Sanremo si arricchisce del Gaming rally contest, il “challenge virtuale per i piloti reali” per gli iscritti al CIR Sparco. I big del tricolore si sfideranno a colpi di simulatore con in palio, per il vincitore, l’iscrizione al Targa Florio in programma il 7-8 maggio prossimo

Sanremo, mercoledì 7 aprile 2021 – Un’altra grande novità per il CIR Sparco. Durante il Rallye Sanremo si svolgerà il primo Gaming Rally Contest, una sfida nella sfida dedicata agli iscritti al Campionato Italiano Rally Sparco 2021: un format che costituisce, a tutti gli effetti, un unicum su scala mondiale in ambito rallystico. È l’ultima iniziativa nata dalla sinergia tra ACI Sport e Sparco – da quest’anno title sponsor del tricolore rally – ed accolta con entusiasmo dall’organizzazione del Rallye di Sanremo con inserimento del contest nel programma ufficiale della manifestazione.

Una partnership, quella tra il CIR e Sparco, che già dal debutto della stagionale al Rally Il Ciocco ha evidenziato un salto di qualità ulteriore per il CIR e che non sembra volersi arrestare, anzi. L’onda lunga prosegue infatti con questa nuova competizione in cui la divisione Sparco Gaming, con il supporto tecnico di AK Informatica, metterà a disposizione dell’organizzatore dell’evento la propria esperienza quinquennale in ambito sim-racing ed i propri avveniristici simulatori SIM RIG II con telaio EVOLVE 3.0 in assetto rally. Il format del contest prevede il coinvolgimento dei piloti in un confronto alla guida dei simulatori, con la redazione di una classifica assoluta finale. Solo gli iscritti al CIR potranno concorrere ad un montepremi di gara dedicato.

Per il secondo round del CIR Sparco a Sanremo verrà predisposta un’area adiacente all’Hospitality ACI Sport nella quale, ad intervalli programmati, secondo il rispetto del Protocollo anti-covid, si svolgerà il Gaming Rally Contest. Il driver che riuscirà a realizzare il miglior tempo assoluto al simulatore si metterà in tasca l’iscrizione gratuita alla Targa Florio del 7-8 maggio prossimo.

Il Gaming Rally Contest al Rallye Sanremo si svolgerà sabato 10 aprile dalle 13.30 alle 15.30, nella fascia oraria compresa tra shakedown e partenza del rally secondo un tabellone (v. pdf allegato) che prevede 25 scontri “testa a testa” tra due piloti alla volta. Una proposta senza precedenti, sicuramente simpatica e con la giusta dose di agonismo e abilità tecnica, che diventa interessante e stimolante soprattutto per i concorrenti.

Aggiornamenti sul sito ufficiale www.acisport.it/CIR

Facebook, Twitter, Instagram – @CIRally

YOUTUBE – ACI SPORT

UFFICIO STAMPA – ACI SPORT

Bartolini Luca +39 3357553762 bartolini@acisport.it

Iacobini Chiara +39 338 6771956 iacobini@acisportspa.it

De Bonis Daniele +39 339 7573991 debonis@acisportspa.it


Daniele De Bonis
Addetto Stampa | Redazione centrale

ACI Sport S.p.a. a socio unico
via Solferino,32 – 00185
Roma, ITALY

L’ERREFFE RALLY TEAM PIAZZA DUE EQUIPAGGI NELLA TOP TEN DEL RALLY COLLINE METALLIFERE

Batistini è quinto assoluto su Skoda e Veronesi è nono e primo di due ruote motrici con la Renault Clio S1600. Bene anche Sollazzo, a podio di classe!

Castelnuovo Scrivia (AL) – Il Rally delle Colline Metallifere ha detto bene all’Erreffe Rally Team che ha visto due sue vetture completare la corsa nella top ten assoluta.

Il locale Daniele Batistini che rientrava in gara dopo una lunga assenza, ha mancato il podio a causa di una partenza anticipata che gli è costata 10”; il morale è però alto perché lui e David Papi sanno di aver disputato un’ottima corsa farcita di tempi interessanti contro rivali ben più abituati a bazzicare i campi di gara: con la Skoda Fabia R5 Evo i due hanno completato in quinta posizione assoluta.

Molto bene anche il lombardo Luca Veronesi che insieme ad Andrea Ferrari ha chiuso 9° assoluto e primo di classe risultando anche vincitore tra gli interpreti delle 2 Ruote Motrici: per leggere meglio la corsa di Veronesi basta sottolineare il fatto che davanti alla sua Renault Clio S1600 si sono piazzate solo vetture R5!

Sorrisi anche per il ritorno del “pompiere volante” Antonio Sollazzo: il comandante della caserma di Piombino ha trovato una Renault Clio S1600 con la quale ha dovuto prendere confidenza vista la lunga interruzione dalle corse. Nonostante questo per lui e Pellegrini è maturata la terza posizione di S1600 e la 18° assoluta!

Tutte le vetture dell’Erreffe Rally Team erano equipaggiate con pneumatici Pirelli.

Addetto stampa Luca Del Vitto: info@lucadelvitto.com ; +39.339.1477880

Older posts Newer posts

© 2021 RallyRace.it

Theme by Anders NorenUp ↑