Hits visite contenuti : 1911074
OIB srl
Ai sensi della legge n.62 del 7 marzo 2001 il presente
sito non costituisce testata giornalistica
RallyRace non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità dello Staff
RallyRace non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile dei loro contenuti.

Iscriviti alla nostra newsletter

* campi obbiglatori
RALLY SU STERRATO DEDICATO ALLE AUTO STORICHE DA RALLY PDF Stampa E-mail
News tratta da AutoMotorNews.it

PRIMO ATTO UFFICIALE DI TUSCAN REWIND 2010, CON L’APERTURA DELLE ISCRIZIONI DA LUNEDI’ 18 GENNAIO, CON CHIUSURA LUNEDI’ 8 MARZO. GRANDE INTERESSE IN TUTTA EUROPA PER IL PRIMO, VERO RALLY SU STERRATO DEDICATO ALLE AUTO STORICHE DA RALLY. TUSCAN REWIND ANDRA’ IN SCENA DAL 19 AL 21 MARZO PROSSIMI, CON I GRANDI CAMPIONI E AUTO DA LEGGENDA, SULLE MITICHE PROVE SPECIALI DEL SENESE, CON MONTALCINO CUORE DELL’EVENTO. IMPORTANTI INIZIATIVE BENEFICHE LEGATE A TUSCAN REWIND.

Montalcino (Si). Continuano a crescere attenzione ed entusiasmo degli appassionati e di tanti equipaggi, un po’ in tutta Europa, intorno a Tuscan Rewind, primo rally riservato alle auto storiche da rally, in programma dal 19 al 21 marzo prossimi, interamente su sterrato. E che sterrato, dato che vetture preziose, con alla guida grandi campioni, Miki Biasion su tutti, ma anche tanti innamorati dei rally di una volta, torneranno a calcare le bianche prove speciali delle terre senesi, dove sono state scritte pagine indelebili di storia rallystica.

Il primo atto ufficiale di Tuscan Rewind è l’apertura delle iscrizioni lunedì 18 gennaio, con la chiusura prevista per l’8 marzo (www.tuscanrewind.com).

BIASION IN GARA CON GRANDI CAMPIONI. SFILANO LE “LEGEND STARS”.

Tuscan Rewind è il primo vero rally su terra in Italia dedicato alle auto storiche da rally, costruite tra il 1966 ed il 1992 (con riserva a modelli di particolare interesse storico sportivo fino al 1996).

Nel pieno rispetto dei luoghi del bellissimo comprensorio che ospiterà l’evento è stato disegnato un percorso suggestivo per i ricordi sportivi legati al rallye di Sanremo del passato, che in Toscana ha vissuto uno dei periodi di maggiore successo mondiale.

Prove speciali sulle quali Miki Biasion ha suggellato, per due volte, la sua rincorsa vincente al titolo mondiale rally, con la Lancia Delta Integrale. Il campione bassanese è stato il primo, appassionato sostenitore di Tuscan Rewind  e ha offerto la sua collaborazione per portare a Montalcino qualcuno dei suoi “colleghi“ iridati. Sono in fase molto avanzata contatti con nomi di eccellenza nella storia dei rally, grandi fuoriclasse con le più belle regine dei rally, che hanno mostrato da subito una forte attrazione per la nuova idea Tuscan Rewind.

A precedere i concorrenti di Tuscan Rewind, ci saranno le “Legend Stars”, vetture di particolare interesse storico e/o in livrea ufficiale, di tutti i Gruppi, che daranno vita ad una sorta di raduno – sfilata di pregiati pezzi da collezione, prima del via alle prove speciali.

LA STRUTTURA DELLA GARA.

Tuscan Rewind emetterà i suoi primi vagiti sabato 20 marzo 2010 con la partenza della prima tappa alle ore 10.00 da piazza del Popolo a Montalcino.

Tre sono le prove speciali in programma, da ripetere due volte, per un totale di circa 45 km, con arrivo sempre a Montalcino alle ore 18.00.

La partenza della seconda tappa è prevista, da Montalcino, per domenica 21 alle ore 10.00, con due prove speciali da ripetere due volte, per totali km 30 e con riordino a Torrenieri.

Arrivo finale con premiazioni a piazza del Popolo a Montalcino alle ore 15.20.

TUSCAN REWIND: CONNUBIO DI SPORT, STORIA E ECCELLENZE DEL TERRITORIO.

Montalcino, quartier generale di Tuscan Rewind, e i suoi splendidi dintorni, ricchi di tradizione e cultura, faranno da cornice all’evento, nato dalla fantasia di Vito Piarulli e che ha trovato l’entusiastica adesione di Fams e di Montalcino Motorsport e l’appoggio delle Amministrazioni locali, su tutte il Comune di Montalcino, che hanno visto in Tuscan Rewind un ulteriore veicolo di promozione di prestigio della terra del Brunello, già famosa in tutto il mondo.

Il connubio tra sport e storia dei rally ai massimi livelli con il territorio, le sue peculiarità e le sue eccellenze, verrà sottolineato, nei giorni della manifestazione, con iniziative stimolanti, che coinvolgeranno pubblico e concorrenti.

Questi ultimi da giovedì 18 marzo a sabato 20 si riposeranno dall’impegno della gara con Wine Tasting Tour e cene con degustazione di prodotti tipici nei quartieri storici di Montalcino e presso il Castello di Poggio alle Mura – Banfi. Durante la gara, al riordino di Torrenieri, altro appuntamento con la degustazione di prodotti tipici.

TUSCAN REWIND A SFONDO BENEFICO.

Tuscan Rewind unisce sport, agonismo, cultura ed eccellenze del territorio. Ma già dalla prima edizione non vuole dimenticare chi è meno fortunato, ponendo l’attenzione anche ad iniziative a sfondo benefico, il cui ricavato verrà destinato all’ Unità Operativa di Pediatria Prof. Cicognani di Bologna, che si occupa di bambini malati di cancro.

Per ogni iscritto alla manifestazione verrà versata una quota che sarà devoluta all'iniziativa.

Inoltre, alla vigilia della gara, verrà battuta un'asta con in palio tre bottiglie magnum di Brunello di Montalcino, personalizzate e dedicate a tre dei  grandi campioni  presenti a Tuscan Rewind i quali, all'aggiudicazione della relativa bottiglia, consegneranno il premio autografato. L'intero ricavato sarà devoluto subito dopo la fine dell'asta e,  durante la serata, sarà possibile fare anche un'offerta libera presso un opportuno punto che verrà istituito.

CONTATTI

Organizzazione:        Road and Racing Srl c/o Fams – via A. Giangi, 64 – Dogana (RSM)

Tel. +378.0549.909053 - Fax +378.0549.905922

Mobile +39.339.5478180

www.tuscanrewind.com

\n Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

\n Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.



Add this page to your favorite Social Bookmarking websites