In prossimità delle attesissime finali regionali in programma nel prossimo weekend sul circuito trapanese, è stata ufficializzata la data del 5 Aprile per la prova siciliana di Campionato Italiano

Castelvetrano (TP), 12 novembre 2019. La notizia era nell’aria e con la pubblicazione dei calendari 2020 si può confermare. Dopo anni la Sicilia torna ad avere il ruolo che le compete nel panorama nazionale del karting. Il circuito di Triscina, che ha ricevuto dalla commissione FIA, per i prossimi 3 anni, la licenza di internazionalità, nonché l’omologazione nazionale di grado A, con uno sviluppo di 1250 metri, una capienza di 34 kart in griglia e una disponibilità di 180 posti nel paddock, sarà la sede della prova inaugurale Tricolore 2020. Proprio su questo circuito nel 2016 con il doppio successo nella 60 minikart ci fu la consacrazione ufficiale della giovane promessa palermitana di Marineo, Gabriele Minì, che dopo il riconoscimento della Fia come Rookie dell’Anno è stato scelto come miglior pilota al 16° Supercorso Federale Aci Sport velocità. Oltre la già citata classe riservata ai più giovani driver, gareggeranno per il campionato Italiano le categorie Iame X30 e la prestigiosa Kz2.

Euforia è stata manifestata dal “patron” di Karting Sicilia Gaspare Anastasi che ha commentato: – questa assegnazione ci rende felici e rappresenta un premio agli sforzi profusi in questi anni, ci adopereremo al massimo per offrire ai piloti e ai Team tutte le attenzioni. La nostra organizzazione è collaudata, ma siamo certi di poter ulteriormente migliorare allo scopo di mantenere in futuro l’appuntamento col Tricolore.

Gli fa eco il delegato Aci sport Sicilia e referente per il kart Armando Battaglia che ha aggiunto: – la titolazione tricolore è un riconoscimento ed una gratificazione importanti per la nostra regione. Gli organizzatori di Triscina si sono sempre rivelati estremamente all’altezza del compito e hanno le adeguate capacità professionali. Pertanto, staccare una prova la tricolore sarà motivo di arricchimento per la nostra regione e allo stesso tempo occasione importante per i nostri piloti per un confronto con colleghi in arrivo da tutta Italia.

Con l’auspicio di raccogliere parecchie adesioni da oltre stretto per questo importantissimo evento del prossimo anno si è aperta questa settimana di avvicinamento alle finali regionali che saranno oggetto di interesse per questo scorcio di 2019.

Le gare di questo weekend avranno una doppia validità: per quel che concerne Aci Sport Sicilia chiuderanno definitivamente il campionato con l’assegnazione dei titoli e daranno indicazioni per la selezione che il primo dicembre andrà a disputarsi le finali a squadre sul Circuito del Sele a Battipaglia, mentre Karting Sicilia eleggerà i vincitori 2019 in base al doppio punteggio dell’ultima prova e al gioco degli scarti. Per gli esiti non resta che attendere domenica.