ANCORA UN PODIO PER LA SQUADRA CORSE CITTA’ DI PISA: TERZA SCUDERIA CLASSIFICATA AL RALLY DI CHIUSDINO. PODIO DI CATEGORIA PER BEN QUATTRO DEI CINQUE EQUIPAGGI DEL SODALIZIO PISANO PRESENTI ALLA GARA SENESE.

Pisa, 23 novembre 2021

Fine settimana fruttuoso quello della Squadra Corse Città di Pisa asd presente in forze al Rally di Chiusdino, gara alla prima edizione, che ha riscosso notevole successo con un importante numero di equipaggi presenti.

Alla manifestazione, dove la Squadra Corse Città Pisa aveva ben cinque equipaggi oltre che due co-piloti, ottima conferma del duo composto da Filippo Nannetti e Alessia Tasi che, dopo aver esordito al Rally di Casciana Terme con la nuova Renault Clio RS Line, ha confermato l’ottimo feeling con la vettura francese a Chiusdino battagliando per tutta la gara per il podio e cogliendo alla fine una soddisfacente seconda piazza di classe a pochi secondi dal battistrada oltre che ventunesima posizione assoluta.

Altro podio di classe per il giovane Ruben Fenu che con Giovanni Guerzoni alle note ed alla sua seconda gara (dopo aver corso nei kart), ha colto il terzo gradino del podio con la MG ZR 105 ad appena 3/10 di secondo dalla seconda posizione che dà idea dell’agonismo sviluppato nella gara senese.

Ancora un buon risultato per il giovane Matteo Fichi che, con alle note il padre Fabio, ha colto la settima posizione di classe con la sua Peugeot 106 Rallye in una classe certamente tra le più numerose e combattute.

Vittoria di categoria per Manuel Innocenti e Maikol Fabbri con la usuale Renault Twingo che si è ben adattato alle strade senesi senza commettere errori e tagliare così l’ennesimo arrivo.

Esordio con una impegnativa ma affascinante Peugeot 106 Kit per Roberto Orsini che aveva per l’occasione alle note Alessio Sandri e che ha cercato di capire le brusche e veloci reazioni della piccola ma potente vettura francese, per il duo una seconda piazza di classe finale.

Oltre agli equipaggi “targati” Squadra Corse Città di Pisa asd presenti anche i navigatori Michele Crecchi che dettava le note a Caroti e che su Peugeot 208 Vti ha colto la terza piazza di classe e Daniele Pettinari che affiancando Iozzia invece ha dovuto abbandonare la gara anzitempo per noie al cambio della vettura.

Si preannuncia un finale di stagione impegnativo per il sodalizio pisano che avrà nel mese di dicembre ben tre appuntamenti in sequenza per poi chiudere la stagione con la premiazione prevista per domenica 9 gennaio. Lo staff della scuderia sta lavorando per organizzare l’evento che servirà anche a svelare i programmi della stagione 2022 che vedrà non solo impegni agonistici, ma anche organizzativi a partire dal Corso Co-piloti che presumibilmente si svolgerà nel mese di febbraio.

Ufficio Stampa

Squadra Corse Città di Pisa asd