Prestigiosa vittoria assoluta nel rally meneghino per Simone Miele e la fidanzata Silvia Spinetta che a bordo della Citroen DS3 Wrc prevalgono dopo due giorni di gara.

Miano – Simone Miele e Silvia Spinetta sono i vincitori della seconda edizione del Milano Rally Show, gara disputatasi tra il 28 e il 29 luglio.

“Che solitudine in questa città rombante” scriveva il poeta Clemente Rebora riferendosi a Milano; sul gradino più alto del podio sono soli, sì, ma soddisfatti Miele e la fidanzata Spinetta che hanno fatto rombare la loro Citroen DS3 Wrc curata alla perfezione dalla Dream One Racing.

Partiti cauti sulla Ps1, i due della Top Rally hanno iniziato a forzare il ritmo già dalle successive speciali staccando per quattro volte consecutive il miglior tempo assoluto. Alla conclusione di una gara tirata- che ha costretto al ritiro anche alcuni equipaggi- Simone Miele ha prevalso con un margine rassicurante rispetto al primo degli inseguitori potendo alzare nel cielo meneghino la coppa del migliore.

“E’ stata una corsa davvero divertente- spiega il vincitore- perché il tracciato, migliorato rispetto alla passata edizione, presentava tratti impegnativi oltreché spettacolari per il pubblico. Inoltre, il poter transitare in luoghi esclusivi come l’Area Expo, piazza Duomo, San Babila, la Scala o via Montenapoleone scortati davanti a migliaia di persone ha regalato un certo prestigio che, onestamente, non è usuale per la disciplina rallystica. Sportivamente parlando abbiamo lottato con Re per la vittoria e una volta preso un margine rassicurante, abbiamo dedicato momenti di show al pubblico.”

Non solo spettacolo e inversioni ma anche velocità, curve in appoggio e molto altro per il Milano Rally Show che ha così incoronato Miele e la Spinetta come vincitori. La gara ha avuto un’ampia copertura mediatica attraverso le emittenti Rai, Rai Sport, Sky e Mediaset che hanno mostrato a più riprese la Citroen blu e gialla con le griffe di Banca Mediolanum e Kiwa-Jet portata in trionfo dall’equipaggio di Olgiate Olona.

Il successo maturato nel capoluogo lombardo fa il paio con quello che la stessa vettura ha conseguito due settimane fa in occasione del Rally della Lanterna. A cogliere la vittoria assoluta in quella circostanza è stato “papà” Mauro Miele che con Luca Beltrame ha prevalso con merito rispetto ad una nutrita concorrenza bissando il successo di due ani fa.

Addetto stampa Luca Del Vitto: info@lucadelvitto.com ; +39/339.14.77.880