Ranica (Bg) –La stagione della Rally Sport Evolution si è conclusa nella trasferta rallystica più breve visto che domenica si è corsa la Ronde Città dei Mille che si disputava ad Alzano Lombardo, ad un paio di chilometri di distanza da Ranica, sede del team.

Il bilancio è positivo perché quasi tutti i portacolori della squadra hanno tutti di che gioire.

Matteo Brignoli e Davide Bozzo hanno infatti utilizzato per la prima volta la Ford Fiesta R5 e l’undicesima posizione di classe è piazza assai gradita al giovane driver locale.

Igor Cugini e Maurizio Della Casa hanno dettato legge in classe R3C grazie ad una prestazione maiuscola a bordo della Renault Clio: la vittoria di classe porta con sé anche la terza posizione di due ruote motrici.

Enrico Oldrati ed Elia De Guio si sono ritagliati un ruolo da protagonista nella R2B: a bordo della Peugeot 208 si sono aggiudicati il Memorial Pasquali in quanto primo equipaggio Under 25 al traguardo.

Positivo riscontro per Luca Gualdi e Fabio Cortinovis, sesti al debutto con la Ford Fiesta R2T: la poca dimestichezza con il motore turbo ha impedito al forte driver bergamasco di contendere la vittoria agli avversari ma avendone preso le misure, dalla prossima gara ci sarà modo di tornare competitivi.

Settimi di R2B hanno concluso Vitali e Ratnayake che sulla Peugeot 208 hanno disputato una gara positiva senza troppe sbavature.

Che dire invece di Aurora Coria? La velocissima pilotessa bergamasca si è messa in luce al suo primo rally vero, a bordo della performante Peugeot 208 R2; insieme ad un emozionatissimo papà Ezio, la giovane pistaiola si è classificata decima di classe.

La Coria non era l’unica donna al volante per la Rally Sport Evolution: in gara vi era anche la debuttante Francesca Cassera coadiuvata da Nancy Suardi: le due ragazze bergamasche hanno mostrato grinta da vendere sulla Mini Cooper Racing Start e alla fine il loro risultato è più che soddisfacente: 94° assolute!

Unico ritirato della scuderia è stato Mattia Merelli che insieme a Maggioni è incappato in un’uscita di strada; non molti danni alla Mitsubushi Lancer Evi X ma la loro corsa si è dovuta concludere anzitempo.

Addetto stampa

Luca Del Vitto

info@lucadelvitto.com

339.1477880