La nuova serie dell’International Rally Cup PIRELLI è in fase di preparazione. E’on line sul sito www.ircup.it, il nuovo Regolamento del campionato.

Le principali novità sono il calendario che propone nuove gare e nuovi asfalti da sfidare.

Si inizierà con il Rally Internazionale Appennino Reggiano (6/7 aprile) in Emilia per passare in Friuli con il Rally Internazionale di Piancavallo (11/12 maggio), si farà poi tappa nel parmense per il Rally Internazionale del Taro ((8/9 giugno) a cui seguirà l’ormai immancabile appuntamento in provincia di Arezzo con il Rally Internazionale del Casentino (5/6 luglio) e a conclusione del campionato un ritorno nella serie quello del Rally Internazionale di Bassano (29/30 settembre).

Tutte le gare avranno coefficiente 1 tranne il Rally di Bassano che avrà un coefficiente di 1,5.

Quindi tante nuove strade da scoprire.

Il montepremi è come di consueto decisamente interessante con un totale di 282.000€.

Anche quest’anno il vincitore assoluto dell'”I.R.C. 2019″ può scegliere di partecipare al “Tour de Corse 2020″ (Campionato del Mondo Rally) con una Ford Fiesta R5 del team ufficiale M-Sport rinunciando a tutti i premi in denaro vinti.

Per qualsiasi informazione sul sito ufficiale del Campionato potrete trovare comunicati e contatti utili per chiarire dubbi e chiedere chiarimenti.

07 Re Alex

Consulente alla comunicazione: Guido Rancati

Ufficio Stampa: Alessandra de Bianchi – +39 338 6042520

Foto allegate Amico Rally: due grandi protagonisti della scorsa edizione del campionato, qui in gara al Rally Casentino: Alessandro Re e Pierre Campana