I due lariani della VS Corse partono forte prendendosi la leadership di classe ma devono arrendersi a problemi tecnici: la cinghia dell’alternatore e la conseguente rottura dell’idroguida mandano all’aria i sogni di gloria.

Grandola ed Uniti (CO) – La trasferta laziale di Marco Asnaghi e Maurizio Castelli non si è conclusa secondo le aspettative della vigilia. Eppure l’avvio di gara era stato ottimo grazie a tempi da leader di classe e lotta sul filo dei secondi per il 2 Ruote Motrici.

Un piccolo guasto ad un fusibile ha impedito di accendere la fanaliera supplementare nella prova notturna di sabato ma nonostante ciò, l’equipaggio a bordo della Clio R3C del Pini Racing ha messo a segno tempi di rilievo che, dopo la prima giornata di gara, corrispondevano alla 13° posizione assoluta.

Dopo un promettente avvio nella prima prova della domenica, Asnaghi e Castelli hanno iniziato ad accusare problemi allo sterzo della vettura induritosi a seguito della rottura della cinghia dell’alternatore che ha reso così difficoltose tutte le curve.

“Abbiamo affrontato la prova di Vallerotonda facendo grande fatica anche perché era piena di chicane. Nelle inversioni abbiamo dovuto fare manovre e abbiamo perso molto tempo…” ha spiegato Asnaghi.

Una volta giunta in assistenza, la Clio è stata affidata alle cure del team che ha provveduto a sistemare il problema che però, dopo alcuni chilometri della Ps “Viticuso” si è nuovamente presentato costringendo l’equipaggio ad affrontare ancora una volta la Vallerotonda in condizioni estreme.

“Ormai avevamo perso troppo tempo- ha continuato Asnaghi- ma ci tenevamo a chiudere in bellezza: purtroppo l’ultimo stage è stato sospeso e quindi addio sogni di gloria e punti per l’Irc nonché per la Piston Cup.”

Al termine della travagliata gara frusinate- il Lirenas era valevole come primo appuntamento dell’IRC Cup”- Asnaghi si è classificato in 21° posizione assoluta, settima di 2 Ruote Motrici e terza di R3C.

Il prossimo appuntamento dell’IRC Cup sarà il 25° Rally del Taro, in provincia di Parma che si svolgerà il 9 ed il 10 giugno.

Addetto stampa Luca Del Vitto: info@lucadelvitto.com ; +39.339.14.77.880