Buona prestazione del pilota valtellinese che su Skoda Fabia è tra i 15 migliori interpreti della categoria R5 della kermesse lombarda.

Sondrio – Il motore della Skoda Fabia è ancora caldo quando Marco Gianesini e Marco Bergonzi rientrano ai box della HK Racing dopo l’atto finale del Monza Rally Show; il loro volto è stanco ma soddisfatto per una gara al solito generosa; la saga brianzola è stata quanto mai battagliata in molte classi e anche la R5 ha mantenuto fede alle aspettative visto che tra gli oltre sessanta concorrenti al via, molti aspiravano a posti in cima alla graduatoria.

Gianesini e Bergonzi, reduci insieme da un podio monzese targato 2015 (in S2000), si sono presentati al via della gara sulla millesei turbo quattro ruote motrici della Freccia Alata.

Al termine delle nove prove cronometrate del Monza Rally Show, i due hanno completato in 15° piazza d gruppo nonché in 29° assoluta.

“Il Monza ha sempre un fascino tutto suo e sono sincero nell’affermare che ci siamo divertiti parecchio. Sapevamo che la competizione agonistica contrapponeva tantissimi driver di qualità e nonostante questo ci siamo messi in discussione senza problemi: la posizione finale è positiva e ne siamo davvero soddisfatti” ha commentato il portacolori della scuderia Top Rally che con Monza ha così terminato le sue fatiche agonistiche di stagione.

Addetto stampa Luca Del Vitto: info@lucadelvitto.com +39.339.147788