Nella gara che si correrà tra sabato 22 e domenica 23 giugno, il pilota di Ornavasso utilizzerà una Ford Fiesta Wrc come già al 1000 Miglia e al Monza.

Ornavasso (VB) – Guido Zanazio si è avvicinato da poco al mondo delle corse ma in un anno e mezzo ha collezionato ben 18 presenze; la diciannovesima volta sarà speciale perché lo vedrà al via, nel fine settimana alle porte, nel rally di casa, il Valli Ossolane.

Il 36enne pilota di Ornavasso, comune che si affaccia sul Lago di Mergozzo e che dista pochi chilometri da Malesco, sede operativa della gara, ha deciso di fare le cose per bene cogliendo l’opportunità che un rally internazionale dà: prendervi parte con una World Rally Car. La scelta è ricaduta sulla Ford Fiesta WRC, vettura che Zanazio ha già guidato in occasione del Rally 1000 Miglia e del Monza Rally Show.

“La mia squadra di riferimento è l’Erreffe Rally Team-Bardahl ma non dispongono di una Wrc; in accordo con loro ho deciso di rivolgermi alla TamAuto, una struttura leader nel settore per auto e professionalità – racconta Zanazio. Correrò insieme a Marco Pollicino, navigatore di fama nazionale con cui ho già gareggiato in due occasioni quest’anno: speriamo di divertirci cercando di farci applaudire dal pubblico amico!”

Un particolare curioso: in gara ci sarà un’altra Fiesta Wrc dello stesso team, con cui correrà il vincitore della passata edizione Fabrizio Margaroli: entrambe le auto sfoggeranno la medesima livrea nero-verde “Zinox Laser”!

Il 55° Rally Vali Ossolane si svolgerà su dieci prove speciali che sviluppano un totale di 120 chilometri cronometrati: si partirà sabato 22 con le prove di Aurano e Cannobina mentre domenica spazio a Zornasco, Crodo e Montecrestese.

Zanazio tornerà a gareggiare con i colori dell’Erreffe Rally Team Bardahl in occasione del Rally Coppa Valtellina di settembre dove utilizzerà una Skoda Fabia R5.