Molte gare titolate per un fine settimana siglato Cira, Irc, Crz e Civm/Tivm.

Castelnuovo Scrivia (AL) – Erreffe Rally Team fa en-plein con otto concorrenti al via di quattro differenti competizioni.

Sulle strade pugliesi del Rally del Salento, seconda gara del Campionato Italiano Rally Asfalto, il frusinate Carmine Tribuzio si metterà in discussione sulle polverose strade di uno dei rally più affascinanti del territorio nazionale; insieme a Fabiano Cipriani, il plurivincitore della Coppa Rally di Zona7, porterà i colori della scuderia Ro Racing sulla Skoda Fabia Evo2 che per l’occasione avrà il numero 15. Nella stessa gara debutto per l’ultima arrivata in casa Erreffe: la nuova Skoda Fabia Evo2 sarà guidata da Francesco Rizzello e navigata da Francesco Sorano: i due della Salento Motori puntano a far bene sulle strade amiche. Sempre al Salento, in S1600, Matteo Carra e Cristian Quarta utilizzeranno una Renault Clio provando a spuntarla tra gli equipaggi della categoria Under25.

Cercherà di difendere la propria leadership nell’Irc Cup e se possibile incrementarla, il siciliano Andrea Nucita; insieme al veneto Rudy Pollet, il vincitore del Trofeo Maremma sarà al Rally del Taro con la stessa Skoda Fabia Evo2 “colorata” Racing Network e gommata Pirelli, che in questa stagione gli ha già regalato due vittorie in altrettante gare disputate. Compagni di squadra di Nucita-Pollet saranno il bolognese Alessandro Furci, ideatore dello stesso progetto Racing Network, e il ligure Corrado Bonato su un’altra Skoda Fabia Evo2. Sempre sugli asfalti dell’appennino parmense sarà al via Flavio Federici con Stefano Costi su una Renault Clio S1600.

In Toscana si corre invece il Rally degli Abeti dove sarà impegnato un altro equipaggio con i colori dell’Erreffe Rally Team: si tratta di Fabio Pinelli con Alessandro Vivarelli che, allo start con il numero 2, proveranno a conquistare il podio assoluto sulla Skoda Fabia Evo2.

Sarà solo in abitacolo Roberto Prandini giacché sulla Renault Clio S1600 affronterà il Trofeo Vallecamonica, la cronoscalata bresciana con validità per il tricolore della specialità: nella fattispecie, con il numero 215, Prandini correrà per competere nel TIVM.

Le vetture dell’Erreffe Rally Team, che vestiranno i colori di Zinox Laser, saranno equipaggiate con pneumatici Pirelli.