Valtiberina Motorsport e la testata “Rally e Slalom” hanno avuto chiarimento

 sulla discussione sollevata da un articolo apparso nelle pagine web il 22 maggio.

 

Arezzo, 25 maggio 2020

In merito alla polemica innescata via “social” a seguito della pubblicazione di un articolo pubblicato nella giornata di venerdì nelle pagine web del mensile specializzato “Rally e Slalom” (www.rallyeslalom.com) e alla successiva diffusione di un comunicato stampa ufficiale nel quale si puntualizzava che l’evento non è da ritenersi a rischio di effettuazione in una data che verrà decisa di concerto dagli organi Federali, Valtiberina Motorsport comunica di aver chiarito la questione con la Direzione della testata stessa.

Riconoscendo che i toni della discussione, nonostante punti di vista differenti, si siano troppo esasperati portando ad una incomprensione tra le parti, Valtiberina Motorsport sente il dovere di rivolgere le proprie scuse ai diretti interessati ed a chiunque si sia sentito turbato dai contenuti inseriti nella propria comunicazione ufficiale diffusa anche via “social” nella mattina di sabato 23 maggio.

Al di là della discussione relativamente ad una vicenda, rimane immutato l’apprezzamento e la stima per il lavoro svolto da “Rally e Slalom” per la valorizzazione delle competizioni di rally e dei loro attori, fin da ora vengono invitati ad Arezzo per raccontare ancor più nel dettaglio, come loro consuetudine, il 14°Rally Città di Arezzo Crete Senesi e Valtiberina.

IN ALLEGATO (FOTO LORENZO MARTINCICH) un’immagine dell’edizione 2019.

 

VALTIBERINA MOTORSPORT

info@valtiberinamotorsport.it

www.valtiberinamotorsport.it

 

Facebook @RallyValtiberina @vtbmotorsport

Twitter @RallyValtiberin

 

www.terseries.com

 

www.raceday.it

 

#RallyCittàdiArezzoCreteSenesiValtiberina2020 #TerSeries #Rally #motorsport

#rallypassion  #terra #RacedayRallyTerra

#crete #Arezzo  #Asciano  #Anghiari  #PieveSantoStefano  #Siena  #gravel

 

 

UFFICIO STAMPA

Alessandro Bugelli